IMPRESA

Il Digital Storytelling Lab (DSL) è un luogo di formazione, di sperimentazione e di produzione, che mette a frutto il potenziale pedagogico della narrazione per sviluppare conoscenze e competenze, agendo in modo sensibile sul tessuto culturale, sociale e produttivo del territorio. Il DSL e la progettualità strategica alla sua base, grazie alla convergenza tra Istituti scolastici, centri di ricerca e formazione e stakeholders territoriali (associazioni di categoria, aziende, enti pubblici), può offrire un valido sostegno alle attività e finalità del mondo dell’impresa.
Il progetto punta sulla formazione, sulle identità culturali e produttive del territorio e sulla filiera culturale e creativa vista come driver per l’innovazione e la crescita del sistema economico della regione (una direzione che interpreta le direttive europee 2014-2020).
Creatività̀ e innovazione costituiscono due componenti fondamentali per la competitività̀ e il successo delle imprese: in questa direzione il DSL si offre come spazio di confronto, consulenza ed equipaggiamento tecnico per tutte le imprese e iniziative indipententi che volessero approfondire le potenzialità del mondo della narrazione digitale.
Il DSL mira a incontrare da un lato le specificità, i settori trainanti e le vocazioni tradizionali del territorio e dall’altro si fonda su una complessità di ambiti, attività ed esperienze (creatività, cultura umanistica, tecnologie digitali, cultura audiovisiva) allineati alle strategie regionali di specializzazione intelligente, all’insegna della trasversalità, della flessibilità, della formazione basata su principi didattici innovativi e volta a favorire occupabilità e contrastare dispersioni.
Tra le molteplici applicazioni dello storytelling nel mondo del lavoro troviamo ad esempio: il Virtual Cultural Heritage, tra le formule prescelte dal Digital Storytelling Lab, che intende esplorare le risorse del narrativo immaginando concrete possibilità di utilizzo per esempio nell’ambito del turismo culturale (immersione nell’universo storico-narrativo di riferimento tramite supporti e piattaforme digitali come tablet, smartphone ecc.); o ancora le monografie aziendali che richiedono una narrazione della storia d’impresa e una ricostruzione basata sulla raccolta dei materiali storico-iconografici in possesso delle aziende (foto d’epoca, cataloghi ecc.) e dei materiali necessari alla contestualizzazione (libri, riviste, eventuali pubblicazioni ecc.), oltre alle interviste utili a ricostruire lo scenario storico-aziendale…
Un’esperienza degna di nota è infine rappresentata dalla collaborazione del DSL con il centro di ricerca e di trasferimento tecnologico FRIULI INNOVAZIONE, che si trova nel Distretto delle Tecnologie Digitali. La collaborazione contribuisce a rinforzare l’attrattiva di giovani creativi verso il mondo delle Start-Up e dell’imprenditoria nel mondo digitale e dei social media: l’evento MASH-UP coordinato da FRIULI INNOVAZIONE e con il supporto del DSL è un appuntamento che si rinnova con successo di anno in anno.

 

Per informazioni: info@storytellinglab.eu.